Torna a "Promesse elettorali di Marcello Pittella"
Marcello Pittella
Presidente Regione Basilicata

Sport – Politiche per la famiglia

Legge regionale 26/2004. Verrà rivista alla luce del nuovo ordinamento del CONI.

Associazioni sportive del no-profit. Si sosterranno le associazioni che svolgono attività motorie per il reinserimento sociale dei tossicodipendenti, delle persone a vigilanza esterna e dei diversamente abili.

Disciplina paraolimpica. Si fornirà sostegno alle Federazioni del CIP. Tramite gli incubatori sociali si stimolerà la costituzione di società sportive utili a combattere il fenomeno della devianza giovanile.

Scuola Regionale dello Sport. Verrà sostenuta tale scuola per la preparazione, la formazione di dirigenti sportivi e quadri tecnici di ogni settore educativo, sociale, sportivo.

Giovani&coppie. Fondo di Garanzia per i lavoratori atipici, finalizzata ad agevolare l’accesso al credito.

Giovani Coppie. Rilancio piano prima casa.

ISEE: rafforzare e sostenere questo strumento di equità sociale per assicurare i diritti fondamentali allo studio e alla salute.

Buono-famiglia: dalla parte della famiglia. Bando regionale per la concessione di un bonus-famiglia da spendere per l’acquisizione di beni e servizi.

Centri per la famiglia. Sostegno al terzo settore ed al volontariato per iniziative che coinvolgano, su tutto il territorio regionale, azioni rivolte a facilitare l’accesso ai servizi di sostegno alla famiglia e alla responsabilità genitoriale.

Infanzia. Presentazione della proposta di legge sul Sistema socio educativo per la prima infanzia.

Centri diurni per anziani. Potenziare la presenza delle strutture sul territorio al fine di sostenere le azioni di cura agli anziani e la loro permanenza in famiglia.

Governo
Marcello Pittella
Presidente Regione Basilicata
Marcello Pittella nasce nel 1962 a Lauria, in provincia di Potenza. Dopo aver conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1988, inizia la carriera politica seguendo le orme del padre e del fratello nel Psi. Nel 2005 viene eletto consigliere regionale e mantiene l’incarico alle elezioni del 2010, nelle liste del PD. Diviene assessore alle Attività produttive, Politiche dell’Impresa e Innovazione tecnologica nel 2012. Alle elezioni regionali del 17 e 18 novembre 2013 vince ed è nominato presidente della Regione Basilicata.
Redazione, 01/03/2017

L’intervento del presidente Marcello Pittella è stato inviato dal portavoce Nino Grasso

Per dare disciplina organica al settore, con DGR  726/2015  è stato approvato il piano regionale triennale per lo sport 2014-2016, che si articola in piani attuativi annuali, in cui si finanziano i diversi soggetti (Comuni, centri e società sportive, associazioni e federazioni sportive, ecc.) attivi nella promozione dell’attività sportiva sul territorio. Recentemente, con DGR 1263/2016, sono stati ripartiti circa 42.000 euro per istanze territoriali di promozione dell’attività sportiva e motoria.

Maggioranza
Roberto Cifarelli
Presidente Gruppo Partito Democratico
Nasce il 5 novembre 1963 a Matera. Laureato in Scienze geo-topo-cartografiche estimative e territoriali, dal 15 gennaio 2014 è presidente del gruppo PD in Consiglio Regionale e Componente della Giunta delle elezioni.
Nina Celli, 11/05/2017

In questo campo si è andati avanti con le politiche già presenti. C’è un piano triennale che riguarda le attività sportive in cui la disabilità e gli sport paraolimpici non sono contemplati. Non sono infatti soddisfatto delle politiche messe in campo.

Non sono particolarmente soddisfatto, perché non è stato fatto molto in questi anni, né per la casa né per le giovani coppie e per gli anziani. Tranne l’utilizzo di alcuni fondi del petrolio per la disabilità, per il resto rimaniamo sull’ordinario.

Redazione
Redazione PCH
Redazione
Redazione, 23/05/2017

La redazione Promise Checking ha esteso l’invito a intervenire a tutti i gruppi presenti in Consiglio regionale.
Dei gruppi consiliari attualmente non presenti in piattaforma, hanno accolto l’invito ma non hanno ancora inviato il loro contributo i seguenti gruppi: Fratelli d’Italia (presidente Gianni Rosa); M5S (si attendono gli interventi del presidente Gianni Leggieri e del consigliere Giovanni Perrino); PSI (assessore Francesco Pietrantuono); UDC (presidente Francesco Mollica).

Non hanno ancora dato riscontro circa la volontà d’intervenire i seguenti gruppi consiliari: Centro Democratico (assessore Nicola Benedetto); Gruppo Misto (presidente Aurelio Pace).

Hanno declinato l’invito a intervenire i seguenti gruppi: Forza Italia (presidente Michele Napoli); Pittella Presidente (presidente Luigi Bradascio).