Torna a "Promesse elettorali di Marcello Pittella"
Marcello Pittella
Presidente Regione Basilicata

Turismo – Industria culturale

Luoghi della cultura. Si censiranno i luoghi della cultura, rilevando per ogni settore i beni suscettibili di un potenziale di eccellenza attraverso lo sviluppo di servizi aggiuntivi innovativi […]. In base ai risultati di tale censimento, si finanzierà lo sviluppo di una gestione in rete dei luoghi e siti della cultura.

Agenzia di Promozione Territoriale. Si potenzierà il ruolo dell’Apt Basilicata, focalizzandolo su una maggiore presenza sui mercati internazionali, con il compito di stringere accordi con i tour operator esteri.

Promozione. Si proporranno politiche promozionali coordinate tra le regioni del Mezzogiorno d’Italia per comunicare, in sinergia e integrazione, la cultura e l’attrattività turistica mediterranea.

Distretto turistico sul patrimonio culturale e sulle risorse naturali. Per sviluppare [la] vocazione turistica della regione: avviare una certificazione di qualità a più livelli per le imprese turistiche regionali; sviluppare una programmazione comune tra parchi e aree protette; sviluppare  itinerari integrati tra i parchi e le città della Basilicata; sviluppare itinerari integrati turistico sportivi; verificare la praticabilità di un rilancio del progetto di aviosuperficie di Grumento Nova e di Pisticci; realizzare interventi per la tutela e la valorizzazione di aree a forte attrazione naturale e culturale; supportare l’integrazione tra filiere culturali, creative e dello spettacolo, dell’accoglienza  e della animazione territoriale; promuovere lo sviluppo di centrali di servizi innovativi e di qualità, sia alle imprese turistiche che alla domanda turistica.

Turismo culturale e religioso. Si valorizzerà […] la centralità della città di Matera come elemento centrale della comunicazione, centro di eccellenza del turismo culturale e storico-artistico-archeologico e della sua sfida come città candidata a capitale europea della cultura nel 2019.

Turismo del cinema. Si sosterrà l’azione della Lucana Film Commission per attrarre l’industria del cinema, valorizzando la “resa” cinematografica delle location della nostra regione.

Il turismo verde e naturale. Si realizzerà una strategia del marchio comune a tutti i Parchi Naturali regionali, al fine di valorizzare l’integrazione fra le aree protette.

Programmazione culturale pluriennale. La Regione si doterà […] di un programma pluriennale, aggiornato annualmente, relativo allo sviluppo della filiera culturale e creativa.

Capitalismo 3.0. Si individuerà una categoria di beni culturali comuni da valorizzare tramite una fondazione di comunità, che reimpiegherà gli eventuali proventi a favore della comunità regionale. Si organizzerà un monitoraggio sociale della gestione e valorizzazione del bene, attraverso gli strumenti tipici dell’open government. Le risorse per finanziare gli interventi a favore della comunità regionale possono derivare da una collaborazione virtuosa pubblico-privata nella Fondazione di Comunità.

Hub della Creatività e del Design nel Mediterraneo a Matera. Attorno alla candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura si potrà creare un sistema integrato per la nascita e lo sviluppo di start-up nel campo dell’industria creativa e culturale e per l’attrazione di talenti nazionali ed internazionali […] Gli Incubatori e Centri per la Creatività già presenti sul territorio potranno offrire supporto logistico e servizi di accompagnamento alle nuove iniziative in modo da creare un vero e proprio Hub unico nel suo genere.

Governo
Marcello Pittella
Presidente Regione Basilicata
Marcello Pittella nasce nel 1962 a Lauria, in provincia di Potenza. Dopo aver conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1988, inizia la carriera politica seguendo le orme del padre e del fratello nel Psi. Nel 2005 viene eletto consigliere regionale e mantiene l’incarico alle elezioni del 2010, nelle liste del PD. Diviene assessore alle Attività produttive, Politiche dell’Impresa e Innovazione tecnologica nel 2012. Alle elezioni regionali del 17 e 18 novembre 2013 vince ed è nominato presidente della Regione Basilicata.
Redazione, 01/03/2017

L’intervento del presidente Marcello Pittella è stato inviato dal portavoce Nino Grasso

Grazie alla sinergia fra Regione e Comune sui contenuti del dossier di candidatura, Matera ha vinto la nomination a capitale della cultura 2019, e si è al lavoro per realizzare gli interventi previsti dal dossier stesso, mediante la Fondazione.

Ad aprile 2015 è partito il censimento del patrimonio culturale lucano, mediante questionari on line da far compilare ai Sindaci, autorizzato con DGR 1198/2014.

E’ partito il processo di rafforzamento dell’Apt Basilicata, mediante la selezione dei nuovi organi dirigenti. L’agenzia ha partecipato al workshop “Italia 2016” a New York per rafforzare la presenza del mercato turistico statunitense in Basilicata. E’ stato anche stretto un accordo con la Regione Puglia e, nel contesto di Matera 2019, un accordo con l’Autorità Portuale i Taranto, al fine di farne il polo marittimo di accoglienza dei turisti che verranno a visitare Matera.

E’ stata rafforzata la Lucana Film Commission, mediante  due bandi per la selezione di un coordinatore area “musica-cinema” e di un coordinatore di area istituzionale.

Maggioranza
Roberto Cifarelli
Presidente Gruppo Partito Democratico
Nasce il 5 novembre 1963 a Matera. Laureato in Scienze geo-topo-cartografiche estimative e territoriali, dal 15 gennaio 2014 è presidente del gruppo PD in Consiglio Regionale e Componente della Giunta delle elezioni.
Nina Celli, 11/05/2017

Le performance del settore turistico sono in crescendo, con l’aumento in tutti i settori: turismo verde, culturale, balneare, ecc… Questo grazie alle giuste politiche e allo straordinario veicolo che è Matera 2019. Mi ritengo soddisfatto, dunque, per le politiche messe in campo in questo ambito.

Nell’ambito di Matera 2019 si sta realizzando la scuola di design.

Redazione
Redazione PCH
Redazione
Redazione, 23/05/2017

La redazione Promise Checking ha esteso l’invito a intervenire a tutti i gruppi presenti in Consiglio regionale.
Dei gruppi consiliari attualmente non presenti in piattaforma, hanno accolto l’invito ma non hanno ancora inviato il loro contributo i seguenti gruppi: Fratelli d’Italia (presidente Gianni Rosa); M5S (si attendono gli interventi del presidente Gianni Leggieri e del consigliere Giovanni Perrino); PSI (assessore Francesco Pietrantuono); UDC (presidente Francesco Mollica).

Non hanno ancora dato riscontro circa la volontà d’intervenire i seguenti gruppi consiliari: Centro Democratico (assessore Nicola Benedetto); Gruppo Misto (presidente Aurelio Pace).

Hanno declinato l’invito a intervenire i seguenti gruppi: Forza Italia (presidente Michele Napoli); Pittella Presidente (presidente Luigi Bradascio).