Torna indietro

Il presidente di Regione Puglia Michele Emiliano, il 25 gennaio 2017, ha reso pubblica la legge sulla riforma dei Consorzi di bonifica, approvata durante la seduta del Consilio regionale del giorno precedente: “il centrosinistra della Puglia approva senza esitazioni la riforma dei Consorzi di Bonifica entro il mese di gennaio come promesso. e contiene le opposizioni nel loro tentativo di ostruzionismo […] La minoranza del M5S, Forza Italia e Cor – incapace di formulare proposte condivise, frammentata in centinaia di emendamenti ostruzionistici tutti respinti – è stata contenuta dalla compattezza della maggioranza evitando che il loro ostruzionismo impedisse di approvare il provvedimento nei tempi previsti.
Privi di argomenti, hanno abbandonato la battaglia rimanendo in pochissimi in aula ad assistere alla loro disfatta. Dopo anni di delirio da parte della vecchia politica che aveva determinato un buco finanziario di quasi 230milioni di euro, abbiamo posto le premesse per rimettere in piedi i Consorzi di Bonifica che assicurano l’acqua alla nostra agricoltura”.
Per il presidente si tratta di una vera e propria rivoluzione nel campo della tutela delle aziende agricole e delle casse della Regione Puglia messe a dura prova dalla cattiva gestione delle precedenti giunte.

 

FONTE:
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opz=display&id=21335