Torna indietro

Antonio Saitta, assessore alla Sanità della Regione Piemonte, ha comunicato il 17 gennaio in Consiglio regionale, l’imminente presentazione di un piano per l’attuazione dei nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea), ridefiniti da poco dal governo nazionale.
Saitta ha puntualizzato che “applicare i nuovi Lea in Piemonte richiede per forza di cose risorse e servizi aggiuntivi. Si tratta di confrontare ciò che già viene fatto con ciò che si dovrà fare. Una volta che il quadro sarà chiaro si dovranno definire le esigenze in termini di risorse e personale”.
Le Asl non saranno chiamate in causa in questa prima fase di studio e approfondimento, ma soltanto successivamente per determinare, entro un mese, l’applicabilità nel prorpio ambito.
“Siamo in una fase di grande cambiamento – ha chiuso Saitta – e l’obiettivo della Regione Piemonte rimane quello di garantire i servizi”.
Fonte:
http://www.regione.piemonte.it/pinforma/sanita/922-entro-un-mese-il-piano-di-attuazione-dei-nuovi-lea.html